giovedì 29 giugno 2017

Aggressione fascista a Milano. 29 6 2017

Neofascisti aggrediscono la delegazione di Nessuna Persona è Illegale all’interno di Palazzo Marino

La delegazione di NPI, invitata dal Capo di Gabinetto del Sindaco per illustrare i contenuti del presidio di richiesta della residenza organizzato per oggi, viene aggredita fisicamente da un gruppo di almeno 20 militanti neofascisti incredibilmente presenti nel medesimo corridoio.

LA PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE PER INCENTIVARE LA PARTECIPAZIONE POLITICA [VIDEO]

riceviamo e volentieri pubblichiamo
I Radicali Italiani, con i Verdi, Possibile, Coordinamento per la Democrazia Costituzionale, Più Democrazia in Trentino, Effetto Parma Pizzarotti Sindaco e Aduc, hanno presentato nella giornata del 28 giugno presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati la legge di iniziativa popolare “Più democrazia, più sovranità al cittadino” qui il testo completo). Lo scopo di questa proposta di legge è solo apparentemente molto semplice: far sì che gli italiani tornino a partecipare attivamente alla vita politica. La nostra Costituzione prevede degli strumenti di democrazia diretta quali il referendum e l’iniziativa di legge popolare. Tuttavia l’utilizzo delle nuove tecnologie avrebbe anche un impatto per quanto riguarda la questione della trasparenza nella gestione dei servizi degli enti locali ed un monitoraggio trimestrale  – ovvero in itinere – delle Società Partecipate.
continua

Smog: limiti di legge non tutelano la salute dei cittadini.

riceviamo e volentieri pubblichiamo
Lo studio pubblicato oggi del  New England Journal of medicine sugli effetti del particolato sulla popolazione conferma che i limiti di legge in particolare sulle pm 2,5 non tutelano la salute”. Lo dichiara Angelo Bonelli coordinatore nazionale dei Verdi che aggiunge:” i risultati di questa ricerca dovrebbero portare i governi del mondo a partire dall’Europa e dall’Italia ad accelerare il processo di transizione ecologica per far in modo che le produzioni a partire dall’industria automobilistica producano in modo pulito.”
continua

ESTERI Venezuela. un briciolo di storia

Inauguriamo le rubriche
ESTERI
e
un briciolo di storia
gli episodi gravissimi che stanno avvenendo in America Latina certo non sono frutto di un colpo di fulmine.
Un briciolo di storia
La revolucion bonita (Venezuela) di Angelo Zaccaria iniziativa promossa dal Centro Culturale J.F.Kennedy di Magenta nel febbraio 2013
e dopo 3 anni e mezzo, e un altro viaggio, ecco l'aggiornamento,
presso la Libreria Les Mots di Milano
con un importante introduzione sulla situazione geopolitica e le materie prime
Venezuela 2016 Milano Libreria Les Mots Angelo Zaccaria

per avere informazioni attendibili sulla quotidianità in Venezuela
Rete di Solidarietà Bolivariana facebook

video a cura di
coerenzaetrasparenza/videos

Bertschi Italia srl: LA LOTTA PAGA OBIETTIVO RAGGIUNTO!

riceviamo e volentieri pubblichiamo
Dopo due giorni di presidio davanti ai cancelli dell’azienda, si è concluso con esito positivo l’incontro davanti al Prefetto di Varese tra la CUB Trasporti di Varese, i Rappresentanti dei lavoratori e la Bertschi Italia srl.Accolti alcuni punti principali delle rivendicazioni dei lavoratori e riconosciuto il diritto degli stessi ad essere rappresentati al tavolo delle trattative dai propri delegati (RSA) eletti democraticamente e dalla CUB Trasporti.
Il 5 Luglio il primo incontro per affrontare le problematiche ancora aperte.
Un primo importante risultato è stato raggiunto, a dimostrazione che quando i lavoratori con determinazione lottano per le giuste rivendicazioni, per la democrazia nei luoghi di lavoro, per il rispetto della propria dignità, si possono ottenere gli obiettivi prefissati.
Di conseguenza è stato revocato lo sciopero alla Bertschi Italia srl e lo stato di agitazione che la CUB Trasporti aveva indetto alla Hupac in solidarietà con i lavoratori Bertschi Italia srl.

Esempio di solidarietà di classe nelle lotte!

Gallarate 28.06.2017
info su  cub.it

Pd e MDP (di nuovo assente) votano si al CETA con Forza Italia… e contro l’Italia

riceviamo e volentieri pubblichiamo

Nonostante il presidio imponente convocato in soli tre giorni in piazza del Pantheon a Roma, in occasione del voto sul CETA in commissione Affari esteri del Senato, PD e MDP non ascoltano associazioni, categorie e sindacati e danno il primo via libera al trattato tossico.  I senatori del Pd e di MDP Articolo 1, di nuovo assente al voto senza assumersi la responsabilità di dire no a questo atto-vergogna, infatti, hanno votato insieme a Forza Italia contro la sospensiva #StopCETA in commissione Affari Esteri. 

PRC sui risultati delle amministrative nell'area metropolitana di Milano

riceviamo e volentieri pubblichiamo 
Il Partito della Rifondazione Comunista di Milano sui risultati delle elezioni comunali e i ballottaggi nell’area metropolitana milanese.
 “Nell’area metropolitana di Milano sono ben 7 su 13 i comuni superiori ai 15.000 abitanti dove il centro destra conquista le città. Le politiche del “meno peggio” sin qui seguite dal centro sinistra, sempre più indistinguibili sul piano sociale (casa, lavoro, welfare, consumo del territorio) dalla destra, hanno alimentato l’astensione e il disimpegno di ampie fasce popolari. L’insoddisfazione popolare è evidente e anche presidi storici come Sesto San Giovanni, dopo più di 70 anni avranno al governo la destra.
E’ necessaria una svolta che sappia costruire risposte reali ai bisogni dalle persone che in questi anni hanno pagato il prezzo di politiche cittadine incapaci di dare risposte su lavoro, casa, salute, reddito e protezione sociale.
continua

NOTAZIONI DEL PRESIDENTE NAZIONALE ANPI CARLO SMURAGLIA

riceviamo e volentieri pubblichiamo 
Per l’attuazione della Costituzione
Abbiamo realizzato, a Bologna, il 22 giugno scorso, il primo dei sei Seminari che abbiamo programmato, per esaminare lo stato di inapplicazione e in attuazione della Costituzione (altro che “la più bella del mondo”: la più disapplicata!).

Il Seminario, impostato sul tema del mancato rispetto e della non applicazione di molti princìpi e valori della Costituzione (relatore, Smuraglia; discussants: Pasquino, Lassandari, Bonardi, Romagnoli, quest’ultimo costretto a defezionare a causa di un serio problema famigliare) si è svolto nella “Sala del Consiglio”, nella sede della Città Metropolitana, ed ha riscosso vivissimo successo.
 continua

mercoledì 28 giugno 2017

Orchestra Ex_Novo in una serie di otto appuntamenti dal 1 luglio al 1 agosto

riceviamo e volentieri pubblichiamo
Con immenso piacere sono a presentarvi la stagione di concerti intitolata "Suoni d'estate" che vedrà protagonista l'Orchestra Ex_Novo in una serie di otto appuntamenti dal 1 luglio al 1 agosto.

L'Orchestra porterà la sua musica in grandi sale da concerto, in preziosi borghi e in incantati scenari montani.

L'ingresso è, come sempre, gratuito.

Nella speranza di vedervi numerosi, auguro a tutti voi una buona giornata

Associazione Culturale "Ex_Novo"

Il nuovo consiglio comunale di Magenta, in attesa del nuovo governo cittadino

riceviamo e volentieri pubblichiamo, cogliendo occasione per i migliori auguri di buon lavoro a Chiara Calati Sindaca di Magenta e a tutti i consiglieri comunali.

L’Ufficio Centrale ha terminato le operazioni di proclamazione del Sindaco, di ripartizione dei seggi tra le singole liste e di convalida dei Consiglieri comunali

Magenta, 27 giugno 2017 – Si sono da poco concluse le operazioni dell’Ufficio Centrale elettorale che, da questa mattina presso il Palazzo Comunale, ha preso visione dei plichi con i verbali del ballottaggio di domenica 25 giugno, verificando la correttezza dello scrutinio effettuato nelle ore successive alla chiusura dei seggi. L’Ufficio Centrale ha proceduto pertanto alla proclamazione di CHIARA CALATI alla carica di Sindaco di Magenta, eletta con il 60,17% che corrisponde a 5459 voti.
Ripartiti anche i seggi tra le singole liste e convalidata l’elezione dei Consiglieri comunali.

Pedemontana, Boffalora Malpensa, autostrade o bancomat del cemento selvaggio?

la frase del titolo è quella che rieccheggia in tutti i territori a rischio asfalto, cemento e inquinamento
che possono tirare un sospiro di sollievo (si spera, ma non diciamolo a voce troppo alta).
rimandiamo all'articolo de Il Sole "4 ore, una delle poche testate rimaste con una certa autorevolezza in Italia, insieme ad Avvenire, per il resto, concordiamo con i gurù dell'informazione, c'è la fonte diretta.
Procura di Milano chiede il fallimento della società autostradale Pedemontana. Il documento, dove sono stati spiegati i presupposti della richiesta, è stato inviato due giorni fa al Tribunale di Milano, chiamato ad esprimersi. Pedemontana era già sotto inchiesta (ipotesi di falso bilancio); ora i pm Roberto Pellicano, Giovanni Polizzi e Paolo Filippini chiedono a giudici di verificare se «la società Apl (Autostrada Pedemontana lombarda) si trovi «nelle condizioni previste dalla legge fallimentare».
continua a leggere
ilsole24ore.com

Elezioni amministrative 2017. Abbiategrasso. la nuova primavera arriverà

I 3 dati politici emersi da questa tornata amministrativa sono chiari ed evidenti.
Ricapitoliamo:
1. Astensionismo (che i "mestieranti della confusione" ai vari livelli, chiamano "assenteismo") circa 6 cittadini su 10 non sono andati a votare ai ballottaggi, dopo il clamoroso crollo del primo turno dove 4 su 10 non si erano recati alle urne.
2. Il ruolo del Movimento 5 stelle, ripiegatosi, nei fatti a "lista civetta" delle liste di sinistra e civiche di opposizione e proposizione politica e alternative; in sintesi, funzionale all'establishment.
3. Le "alleanze" e "coalizioni" più o meno inclusive determinano i risultati
continua

Campo GaggiOTTO per la Brughiera del Parco del Ticino

riceviamo e volentieri pubblichiamo
riportiamo anche l'intervento del Dottor Girardi all'assemblea del Coordinamento Salviamo il Ticino

martedì 27 giugno 2017

Nasce il coordinamento del magentino per la raccolta firme campagna "Ero straniero"

Dopo la bella e partecipata manifestazione di Milano "20 maggio senza muri", vogliamo fare sentire sul territorio la nostra voce sul tema stranieri.
Per questo lanciamo la proposta di un coordinamento locale per la campagna di raccolta firme "Ero straniero" per una legge di iniziativa popolare che superi la Bossi-Fini e abolisca il reato di clandestinità.

Per informazioni sulla campagna vedere sotto o sui siti:

         http://erostraniero.casadellacarita.org/

         https://www.facebook.com/lumanitachefabene/

La campagna sarà l'occasione per organizzare eventi e serate di approfondimento in tutti i paesi del magentino.

ACLI di zona
ANPI di zona
Comitato intercomunale per la Pace
Verdi del Ticino

La legge di iniziativa popolare

"Ero straniero - L’umanità che fa bene" sostiene una raccolta firme per una legge di iniziativa popolare intitolata "Nuove norme per la promozione del regolare soggiorno e dell’inclusione sociale e lavorativa di cittadini stranieri non comunitari".
continua

Salviamo il Ticino. Conosciamolo! La Bioregione

riportiamo due interventi illustrativi e semiaccademici, sulla Bioregione del Ticino
Salviamo il Ticino assemblea 2017 prima parte

salviamo il ticino assemblea 2 parte 2017

dalla festa del Solstizio
video e foto della festa del solstizio


Per Don Lorenzo Milani; Giù le mani dalle nostre terre e dai Beni Comuni

riceviamo e/o troviamo nel web, e volentieri pubblichiamo
cultura, sapere, conoscenza, libertà e comprensione

VIDEO Giù le mani dalle nostre terre e dai Beni Comuni

http://www.sherwood.it/

e un pensiero a Don Milani e l'invito all'ascolto

http://www.sherwood.it/articolo/6028/readbabyread-del-26-giugno-2017
un testo di Gianluca ferrara da Il Fatto quotidiano on line
Il 26 giugno del 1967 moriva Lorenzo Milani, prete, maestro, profeta e rivoluzionario. La rivoluzione di don Milani era culturale, l’unica in grado di determinare un profondo cambiamento personale e sociale. Sui banchi di Barbiana si edificava un progetto di società in cui nessuno deve restare indietro, dove ogni creatura, soprattutto la più svantaggiata, doveva essere consapevole dei propri diritti e della forza di essere cittadino e non suddito.

Cinema SOTTO LE STELLE Ogni martedì Busto Garolfo (Milano Metropolitana)

riceviamo e volentieri pubblichiamo
da questa sera, presso il cortile della biblioteca comunale di Busto Garolfo
a ingresso gratuito

Festa Insieme per Boffalora 2017 30 giugno 1 e 2 luglio 2017

riceviamo e volentieri pubblichiamo dalla lista Civica Ecologista di CentroSinistra di Boffalora
VENERDÌ 30 GIUGNO
  • Ore 21,15 Piazza 4 Giugno (in caso di maltempo nell’aula consiliare)

LA MESSA IN SCENA DELLA VERITÀ


Festa del Solstizio 2017 Cuggiono (foto e video)

giunta alla 26 esima edizione la più importante festa della Bioregione del Ticino
VIDEO:
le dirette facebook


continua 

La produzione del Cibo: alternative sostenibili Milano 29 giugno 2017


mercoledì 21 giugno 2017

Troppe criticità sul CETA, serve ampio dibattito prima della ratifica

riceviamo e volentieri pubblichiamo
Rappresentanti del mondo sindacale, della società civile e delle realtà produttive hanno incontrano il presidente Pietro Grasso, che condivide l’appello ad approfondire l’esame sul trattato commerciale UE-Canada
ROMA, 21 GIUGNO 2017 – Numerose realtà della società civile, del mondo sindacale, produttivo e dell’ambientalismo hanno incontrato ieri il Presidente del Senato, Piero Grasso, per esprimere le diffuse preoccupazioni sugli impatti economici e sociali del CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement), l’accordo commerciale tra Unione Europea e Canada che il Senato italiano dovrebbe sottoporre a ratifica il 22 giugno.
continua

martedì 20 giugno 2017

La vittima è la musica, l'accusa è di omicidio

Più per sfiga che per casualità mi sono imbattuto nella performance di due personaggi, a quanto pare di enorme seguito, che devono la propria popolarità ad una risibile diffusione a macchia d'olio della musica in quattro quarti. Adoranti, ai piedi del palco, una moltitudine di ragazzine cui c'è da scommettere non sia ben chiara la differenza che passa tra Grandmaster Flash e David Guetta. Il che non sarebbe affatto grave se non fosse che il duo di cui sopra, e relativo codazzo ululante, millanti l'appartenenza ad un mondo, quello del rap, smantellato a queste latitudini proprio dal proliferare incontrollato di situazioni similari. 

lunedì 19 giugno 2017

La salute è un nostro diritto non il vostro business 24 GIUGNO h 9,30 -14 CAM cs Garibaldi, 27, Milano

Lunghe liste di attesa, rette salatissime per le RSA, gestori al posto dei medici di base: ecco come si distrugge la sanità pubblica. L’obbligo di 12 vaccinazioni: scelta politica o evidenza scientifica ?

La salute è una dimensione fondamentale della vita di ogni essere umano . Il diritto alla salute è sancito in modo preciso dall’art. 32 della nostra Costituzione : La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti.” Tale diritto è fortemente messo in discussione dai tagli al Servizio Sanitario Nazionale (SSN), dal sostegno all’avanzata di interessi privati in campo sanitario, dal costo esorbitante dei farmaci, dalle non casuali e infinite liste di attesa.
La regione Lombardia rappresenta la punta avanzata della distruzione del SSN; ultimo atto di questa privatizzazione selvaggia è la delibera che istituisce i “gestori” per i malati cronici.
Il governo mentre finge di non accorgersi che milioni di cittadini rinunciano alle cure a causa della loro precaria condizione economica, lancia l’allarme epidemie e vara un piano sui vaccini sul quale pesa il sospetto di rispondere più a ragioni di contingenza politica che a una precisa valutazione scientifica. 

20 giugno 2017 Magenta "GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO"

20 giugno Magenta "GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO"

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, il C.A.S. "La Vincenziana" apre le sue porte alla cittadinanza per invitare a riflettere sull’incontro tra i paesi dai quali provengono i richiedenti asilo e l’Italia.

Dalle  ore 19.00: aperitivo di apertura della mostra <Broken Italian "Abbecedario per un mondo posibile" a cura dei richiedenti asilo del C.A.S. e dell’equipe del centro, in collaborazione con gli studenti del Liceo S. Quasimodo di Magenta e gli scout del gruppo Agesci Magenta 1.

Ore 20.30: reading e musica.

Su ATM decide Milano! Giovedì 22 giugno ore 21 presso il CAM Garibaldi di Corso Garibaldi 27, Milano

Che cosa sarà di ATM? Tra voci di possibili acquisizioni da parte di Ferrovie dello Stato (in odore di quotazione in borsa) e tutte le incognite sulla “messa a gara” del servizio di trasporto pubblico della città di Milano, il futuro della Azienda Trasporti Milanese non è per niente chiaro.

Si va verso la privatizzazione? Le dichiarazioni ufficiali lo negano. Ma nell’Italia delle privatizzazioni forzate (ancora oggi il governo non ha dato attuazione al referendum del 12-13 giugno 2011 sulla ripubblicizzazione dell’acqua) dubitare delle dichiarazioni ufficiali è d’obbligo.

Il trasporto pubblico, esattamente come la gestione del servizio idrico integrato, è un boccone succulento per gli operatori finanziari. Garantisce l’accesso a un mercato a domanda rigida, offre la possibilità di accedere a finanziamenti pubblici e consente di “influenzare” le amministrazioni aprendo nuovi spazi a speculazioni e operazioni economiche sul territorio, garantendo anche di avere voce in capitolo (o posizioni di forza) quando si aprono le possibilità di partecipare agli investimenti per le infrastrutture legate alla mobilità.

festa del solstizio 2017 Cuggiono Villa Annoni 23 24 25 giugno 2017

Da venerdì 23 giugno torna a Cuggiono la Festa del Solstizio d’Estate, un “evergreen” di benvenuto alla bella stagione che da 26 anni si tiene nei magnifici spazi di Villa Annoni e del suo stupendo parco, il più esteso della Lombardia dopo quello di Monza.
Tre giornate all’insegna dell’ambiente, della cultura, della musica, del buon cibo, delle energie rinnovabili, e tanto altro. Organizza l’Ecoistituto della Valle del Ticino in collaborazione con decine di associazioni locali e il patrocinio del Parco del Ticino, del Comune di Cuggiono, del Consorzio dei Comuni dei Navigli e della Fondazione per leggere.
Si parte venerdì 23 sera con un concerto del corpo musicale locale che ripercorrerà la storia dell’ottocento italiano con le arie di Donizetti, Verdi, Bellini, Mascagni.
Nelle sale nobili della Villa si terrà l’incontro sulla legalità con Salvatore Borsellino, fratello del magistrato ucciso dalla mafia. Negli spazi attigui mostre sui temi ambientali; a seguire la tradizionale lucciolata nel Parco.
Nella serata di sabato tra le tante iniziative in programma, inaugurazione della rassegna di microeditoria “Pagine al sole”, nel chiostro il tributo a Woodstock il concerto più celebre della storia rock degli ultimi cinquant’anni, danze sull’aia, mostre e una nutrita maratona editoriale.
Domenica i numerosi stand delle associazioni del territorio: ambientali, sociali e sportive; dei piccoli artigiani, dei produttori agricoli del Parco del Ticino e del Parco dei Monti Sibillini.
Da segnalare alle ore 10.30 “Un abbraccio al cuore dell’Italia” l’incontro tra i rappresentanti del nostro territorio nelle sue varie articolazioni associative e istituzionali e quelle del dei Monti Sibillini colpiti dal sisma. Passaggio importante di quel percorso che ha visto le nostre realtà rapportarsi in modo solidale con quelle colpite dal terremoto dello scorso agosto.
Nella giornata: arrivo della marcia “Cur conte l coeur”, animazioni per bambini, la sfilata del grande drago cinese, medicine alternative, discipline sportive, tree climbing, una intensa maratona editoriale, concerti di musica dixiland e classica, e l’immancabile maxipaella a mezzogiorno da prenotarsi allo 02974075 (in orari negozio).
la festa ogni anno ci "catapulta" in un mondo "nuovo" o "nascosto"
dall'edizione del 2014, per conoscere la storia delle popolazioni indigene (video a lato)

Mangiasano 2017 24 e 25 giugno 2017 Milano Casello Giallo

Appuntamento a Milano 24 e 25 giugno: i due mercatini si terranno dalle ore 10 alle ore 20
A due anni di Expo 2015, nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 giugno, ai cittadini della zona di Porta Genova VAS propone un appuntamento, presso lo spazio privato del "Casello Giallo" di Via Savona 5A (zona di Via Tortona), dedicato alle produzioni agricole ed artigianali di qualità.
Sono state invitate le aziende del Parco Agricolo Sud Milano e alcuni distributori di pasta, farine, miele, salumi, converse, marmellate, produzioni vegane ecc.
Per l'occasione i partecipanti potranno gustare il famoso Parmigiano Reggiano Dop dell'Azienda Bonat di Giorgio e Gianluca Bonati di Basilicanova (PR), famiglia di agricoltori e allevatori da quattro generazioni che produce un Parmigiano ultrapremiato. Ci sarà il Parmigiano reggiano Bonat stagionato oltre 30 mesi adatto per una dieta alimentare per i bambini allergici al lattosio come scoperto dagli esperti allergologi del Centro di Allergologia Molecolare dell’IDI – Istituto Dermopatico dell’Immacolata – di Roma.
L’iniziativa di VAS si avvale del patrocinio del Municipio 6 del Comune di Milano, della collaborazione di “Tortona Bites” e di “Tensioni Informatiche” che ha offerto assistenza gratuita per la comunicazione e i social network e "VAS MULTIMEDIA youtube" per la videoregistrazione dell'iniziativa.

lunedì 12 giugno 2017

15 anni notangenziale. evviva il parco del Ticino e il Parco Sud

nella domenica elettorale di Magenta e Abbiategrasso, i movimenti no tangenziale, han festeggiato i 15 anni di impegno in difesa dell'ambiente, dell'ecosistema e del territorio in quel del "borgo più bello d'Italia" Cassinetta di Lugagnano, nella passeggiata dell'amore, nella Villa Comunale, nel Parco De Andrè: Mostre, foto, giochi, laboratorio e tanto ancora; quindici anni di vita e progetti.
a breve per le foto e i video
nel frattempo dalle pagine fb
video 1 ecologsiti
video 2 ecologisti
nota di colore, le ambiguità magentine han "dimenticato" la questione tangenziale, mentre ad Abbiategrasso in un confronto pubblico, 6 candidati sindaci su 7 si sono dichiarati no tangenziale.
meditiamoci, e rilassiamoci, che il bello vincerà!

Elezioni ammnistrative 2017. Astensionismo attivo al 40%. finito il movimento 5 stelle

Nulla di nuovo sotto il sole, o forse si?
pardon il titolo provocatorio, soprattutto per i carissimi 5 stelle, a detta di chi scrive, una importante risorsa per il paese, ma non "ascrivibile solo a tecnici informatici".
A leggere la stampa di regime e di partito, che si dipinge neutrale, ma lo fa cosi bene che piuttosto di lavorare anche quelli di altri partiti, fanno, interpretano e vivono, come loro, 
pare che il centrodestra abbia vinto; poi, si va a guardare i dati, e si scopre una realtà inquietante, non solo non ha vinto il centrodestra, ma ha pure perso alcuni voti, mantenendo le “cosiddette parrocchie”, a parte la destra come Alleanza Nazionale ora Fratelli d'Italia che scompare, la diaspora di Forza Italia, che dimostra quanto siano le realtà locali, le sopracitate “cosiddette parrocchie”, a, monsierur Lapalisse, portare e dare i voti per le elezioni.

giovedì 8 giugno 2017

L’immigrazione: Un problema o una risorsa? Cinisello Balsamo sabato 10 6 2017

Sabato 10 giugno 2017 si svolgerà un convegno promosso e organizzato dai Verdi della Federazione della Lombardia dal titolo “L’immograzione: Un problema o una risorsa?”.
Il convegno si svolgerà dalle 9.30 alle 13 a Cinisello Balsamo presso Cosmo Hotel Palace via Francesco De Sanctis n.5. All’iniziativa partecipa anche il sindacato L.A.S. (Lavoro Ambiente Solidarietà).
Sono molte le persone che scappano da guerre, violenze e conflitti, ma, a causa dei cambiamenti climatici, sono tante anche le persone in fuga da siccità, alluvioni, carestie. Altre persone sono in fuga a causa dell’inquinamento dei suoli.
Secondo le stime del Centro internazionale di monitoraggio degli sfollati, si calcola che nel 2015, coloro che vengono chiamati “migranti ambientali” sono stati quasi 20 milioni.
Ma per queste persone non esiste uno status giuridico internazionale di rifugiato, non possono chiedere asilo politico allo Stato che li ospita. La Convenzione di Ginevra non li elenca tra le categorie cui riconosce una protezione.
A differenza dei profughi di guerra, gli eco-profughi possono essere rispediti ai paesi d’origine come i migranti economici.
Inutile ricordare che gran parte dei “migranti ambientali” provengono dai paesi poveri e che i cambiamenti climatici sono causati soprattutto dai consumi dei paesi più ricchi, così come i suoli dei paesi più poveri vengono sfruttati e inquinati dalle aziende e dai rifiuti dei paesi più ricchi. Proprio come succede per il commercio delle armi, fabbricate nei paesi ricchi.

mercoledì 7 giugno 2017

La Val Sesia a Milano per dire no alle trivelle

Per la Val Sesia libera dalle trivelle

Mentre il Partito Democratico, manifestava contro la "defezione" di Trump in merito agli accordi per contrastare i cambiamenti climatici (gli accordi di Parigi), i cittadini della Val Sesia, volevano chiedere "lumi" al segretario nazionale del P.D. sul fatto che il primo giugno, il ministero ha dato il via libera a trivellare; certo, regione Piemonte e i Comuni, non staranno a guardare, ma questo è altro ancora; ascoltiamo il Sindaco di Carpignano Sesia e gli esponeneti dei comitati

Massimo D'Alema a Magenta 5 giugno 2017

Grande pubblico per l'uscita dell'Ex presidente del Consiglio Massimo D'Alema a Magenta; sono intervenuti tutti i segretari dei partiti del territorio e il Candidato Sindaco di Sinistra, Giuseppe Rescaldina.
Serata intensa ma piacevole, con un ampio ed esaustivo racconto dei fatti politici che hanno determinato la nascita del movimento Articolo 1 Democrazia e Progresso e di quello che è diventato ad avviso degli oratori il Partito Democratico.
Giuseppe Rescaldina
Massimo D'Alema
Chiaro come sempre, D'Alema ha illustrato la sua "ipotesi" politica, la volontà e necessità di dialogo con tutte le forze, "sinceramente democratiche e di sinistra"; rivolgendosi ai Verdi in sala ha sottolineato e ricordato il suo impegno da Presidente del Consiglio con Chirac per creare un area vietata alle grandi navi per consentire la riproduzione delle balene:
Si è scagliato contro i poteri forti che hanno avvelenato non solo la politica ma anche l'economia: "parlano di infrastrutture e crollano i ponti", "si deve ripartire dalle specificità e dai prodotti di qualità", "si deve parlare e fare, per il lavoro e per i diritti".
Ampio spazio è stato dedicato all'analisi delle proposte di legge elettorale.





4 giugno 2017 ricordando la battaglia di Magenta, Foto e Video, corteo e ricette

Per quel che riguarda la battaglia di Magenta vi rimandiamo al sito istituzionale (le parole sottolineate)
Una novità degli ultimi anni è la promozione del patrimonio agroalimentare del territorio, ascoltiamo una breve intervista e a seguire il video del corteo del 4 giugno all'ingresso del giardino dell'ossario.
il pranzo del 4 giugno video
corteo 4 giugno 2017

 a seguire altre foto