venerdì 31 marzo 2017

VERDI del pianeta TERRA a Congresso a Liverpool

Con un po' di emozione, le mani tremanti, che provano a descrivere qualcosa che ancora non c'era nel mondo,
il congresso dei Verdi del Pianeta Terra.
Dopo aver festeggiato da poco, l'anniversario della costituzione della Federazione Verde Europea, nata nel 2004,  ecco un altro passaggio che è già storia.
Ancora viva l'emozione di chi scrive, ad aver parlato un paio d'anni fa con la presidnete dei Verdi Giapponesi, non capita tutti i giorni di incontrare chi dall'altra parte del pianeta la pensa "esattamente come te sopra i problemi di politica generale" (sembra quasi una canzone di Vasco Rossi); era forte l'emozione dopo l'incidente di Hiroschima, la viva preoccupazione e il peso, quel peso e responsabilità, di dover costruire una alternativa di governo.

Se volete, potete seguire i nostri Verdi lavori congressuali, con le dirette dalle pagine facebook dei partiti della federazione.
https://www.facebook.com/EuropeanGreens/photos/gm.1272945186092404/1508103919202691/?type=3&theater

A nome di Cambiamo Ossona/VERDI, auguro un buon lavoro a tutti i delegati dei 90 stati e, svegliarmi questa mattina con il messaggio della CooPresidente Europea che mi invita a parteciparVi prossimamente, mi da una energia che non riesco nemmeno a descrivere. 
Grazie Presidente.

Gilberto Rossi

Nessun commento:

Posta un commento